Archivi in Toscana

Il patrimonio, le istituzioni, gli eventi

News

18 maggio 2017

Portale pascoliano: nuovi inserimenti

Mercoledì 17 maggio a Pisa è stato presentato il volume di Alice Cencetti "Il fratello ritrovato", relativo all'inedito carteggio tra il poeta Giovanni Pascoli e il fratello Raffaele "Falino".

Il fondo, che consta di 389 missive, era stato affidato da Raffaele alla figlia Luigia che a sua volta lo diede alla figlia Loredana Poggi Pascoli con l'obbligo di renderlo pubblico cinquanta anni dopo la morte della stessa Luigia avvenuta a Pisa nel marzo del 1965. Nel 1990 la signora Poggi Pascoli, dopo aver verificato l'impossibilità da parte di altre istituzioni di rispettare puntualmente i vincoli presenti, individuò nella Scuola Normale Superiore di Pisa il luogo ideale, per struttura e finalità, a conservare l'epistolario in oggetto fino a renderlo fruibile allo scadere dei termini.

Il 24 marzo 2015, nella Sala Azzurra del Palazzo della Carovana, venne aperta la valigia sigillata con le lettere "segrete" di Giovanni Pascoli al fratello; da oggi l'epistolario è disponibile, in versione digitalizzata e descritta, in una sezione del portale "Giovanni Pascoli nello Specchio delle sue carte".

Fonte: Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Toscana